Sensori

Sensori

Sensori

News

MD Micro DetectorsDatalogic ha acquisito MD Micro Detectors attiva nella progettazione, produzione e vendita di sensori industriali. Con questa operazione Datalogic rafforza  la sua presenza italiana e mondiale nel mercato dell’automazione industriale, attraverso l’integrazione del portafoglio prodotti di sensori, sicurezza e visione artificiale.

L’elevato contenuto innovativo di MD Micro Detectors combinato con il portafoglio prodotti e l’assetto distributivo di Datalogic rappresenta un progetto di crescita che ha come obiettivo la creazione del principale polo italiano nell’ambito della sensoristica per l’automazione industriale.

I Clienti di Datalogic e di M.D. possono continuare a rivolgersi ai propri riferimenti commerciali, con il vantaggio di avere a disposizione una maggior scelta di prodotti e soluzioni alle più svariate applicazioni di automazione industriale, grazie alla più ampia gamma di sensori, dispositivi di sicurezza e visione artificiale.

 

Sensori

 

I sensori sono indispensabili per l'automazione industriale di impianti e macchinari in una vasta gamma di industrie e applicazioni, dalla produzione alla logistica.

Le applicazioni dell'industria manifatturiera comprendono l'automazione industriale di impianti automobilistici ed elettronici; macchine per la lavorazione e il confezionamento alimentare e delle bevande, farmaceutico, di prodotti chimici, fino all'imballaggio finale, includendo anche gran parte delle macchine utilizzate nella lavorazione del legno e dei metalli, nel settore tessile, nella lavorazione di ceramica, vetro, pietre, carta, ecc.

Le applicazioni logistiche sono diffuse nella movimentazione automatizzata dei materiali, nei nastri trasportatori, nei sistemi di stoccaggio e prelievo, nei magazzini automatici, nei sistemi di smistamento e nei centri di distribuzione.

I sensori fotoelettrici sono dispositivi che utilizzano l'emissione e la ricezione della luce per rilevare la presenza di oggetti o di loro parti, ispezionarne l'integrità o il corretto montaggio, misurarne le dimensioni, la distanza o il corretto posizionamento. 

Esiste una grande varietà di sensori fotoelettrici: sbarramenti con emettitore e ricevitore separati, o sistemi retroriflettenti; tasteggi ottici diffusi, a fuoco fisso e a soppressione dello sfondo; amplificatori a fibre ottiche; sensori a forcella; sensori di contrasto, colore e luminescenza; sensori di distanza o dimensionali; sensori di visione.

I sensori fotoelettrici intelligenti di Datalogic, assieme a prodotti complementari come i sensori induttivi di prossimitàsensori a ultrasuoniencoder ottici, e una gamma completa di accessori consentono alle aziende di migliorare i loro processi di produzione e logistica.

 

Applicazioni comuni dei sensori

 

Sia che dobbiate implementare applicazioni di rilevamento, ispezione o misura per la vostra produzione o di trasporto e distribuzione di qualsiasi genere di merce, sia che vogliate migliorare i vostri processi secondo i nuovi paradigmi della produzione digitale (Digital Manufacturing), i sensori sono un elemento essenziale per la vostra automazione industriale.

Le applicazioni sono innumerevoli, in continua evoluzione, e non possono essere riassunte in poche righe. Tuttavia, gli esempi seguenti possono dare un'idea del potenziale illimitato dei sensori:



  • Piccole parti possono essere rilevate ad alta velocità, anche in presenza di altri oggetti vicini o di superfici riflettenti. Ciò è possibile attraverso sensori fotoelettrici a soppressione dello sfondo, ma anche con laser o fibre ottiche, o con sensori di prossimità induttivi in caso di parti metalliche a breve distanza.

  • Oggetti trasparenti, come bottiglie in PET, fiale di vetro o anche sottili pellicole di plastica da imballaggio, possono essere rilevati in modo affidabile con sensori fotoelettrici retroriflettenti polarizzati ad emissione coassiale.

  • Le racche di registro di stampa, essenziali per qualsiasi macchina di confezionamento o imballaggio, vengono rilevati alla massima velocità e risoluzione indipendentemente dai colori. Ciò è dovuto ai sensori fotoelettrici a contrasto, anche in caso di marcature luminescenti invisibili che utilizzano l'emissione di luce UV.

  • Etichette di qualsiasi colore e dimensione, posizionate su qualsiasi tipo di bobina, anche trasparente su trasparente (clear-on-clear), vengono rilevate da sensori a forcella, con sensori fotoelettrici o a ultrasuoni, a seconda dell'applicazione.

  • La distanza e il posizionamento degli oggetti possono essere stabiliti con precisione millimetrica, anche a distanza di diversi metri, attraverso la misurazione con sensori fotoelettrici laser con misura del tempo di volo della luce (TOF), o anche sensori a ultrasuoni  per oggetti trasparenti e encoder ottici per la misura lineare.

  • Le dimensioni sono misurate attraverso sensori fotoelettrici con barriere ottiche multiraggio, formate da unità di emissione e ricezione, che inviano dinamicamente i dati e ricostruiscono anche il profilo degli oggetti misurati.

  • La qualità può essere controllata in qualsiasi fase della produzione: dal caricamento all'assemblaggio di parti meccaniche o elettroniche, dalla lavorazione al confezionamento di prodotti alimentari o farmaceutici, dal riempimento alla chiusura di bottiglie, fiale o flaconi, dalla stampa all'applicazione delle etichette. I sensori di visione intelligenti (Smart Sensor) che acquisiscono e distinguono le immagini "buone" e quelle "non buone" rendono possibile l'ispezione.


Vantaggi comuni dei sensori

 

Introdurre i sensori di Datalogic nel vostro sistema di automazione significa adattare i processi di produzione e logistica ai più recenti requisiti di trasformazione digitale.

I principali benefici sono il miglioramento della produttività e dell'efficienza, una maggiore flessibilità e tracciabilità, una redditività superiore in termini di costo totale (TCO) e il risparmio di tempo, grazie ai seguenti vantaggi:

 

  • Esperienza - Datalogic è tra i pionieri e i principali produttori di sensori fotoelettrici, tra le poche aziende ad avere tecnologie ASIC proprietarie. Per l'utente questa è una garanzia di comprovata conoscenza del prodotto, di affidabilità e della competenza per trovare la migliore soluzione di sensoristica.

  • Ampia Gamma in termini di linee di prodotti, fattori di forma da sensori miniaturizzati e compatti a sensori di maggiori dimensioni, tipi di emissione luminosa da LED a laser, funzioni di rilevamento, misura e ispezione, risoluzione e distanza, interfacce, accessori, ecc. L'utente ha sempre il miglior rapporto tra prestazioni e costi, pagando solo il necessario.

  • Caratteristiche Avanzate come gli algoritmi speciali per il rilevamento di oggetti trasparenti o altamente riflettenti; ASIC proprietario con interfaccia IO-Link integrata; brevetti di misura TOF; tecnologia dei sensori di visione intelligente con impostazione assistita dall'apprendimento macchina. Tutto ciò non si risolve in pura innovazione, ma rappresenta un vantaggio. Infatti, l'utente può ottimizzare il processo, eseguendolo meglio, più velocemente, in modo più affidabile, risparmiando tempo o componenti.



CERCA UN PRODOTTO

Seleziona uno o più filtri e premi il pulsante Cerca